L’outfit delle giovani Cinquantenni di oggi

Spesso una donna si trova a domandarsi come si vestirà a 50 anni, realizzando look eleganti e fashion. Come si sente dire di recente, i 50 anni sono i nuovi 40 perciò non è il caso di mettere via tutti i capi più chic che abbiamo sfoggiato in passato e le possibilità per una donna adulta di essere glamour non sono così poche come alcune pensano. Una donna a 50 anni possiede un tipo di bellezza che può essere sempre valorizzato grazie agli articoli giusti, scopriamo insieme in che modo. L’icona cinquantenne per eccellenza in tempi più recenti resta Michelle Obama, la splendida First Lady americana che negli ultimi anni è diventata un modello di riferimento per le donne di tutto il mondo.

stile-donna-matura
Alternando look eleganti per le occasioni galanti con outfit più sbarazzini per gli eventi meno impegnati, Michelle ci ha dimostrato che i 50 anni non sono necessariamente sinonimo di tailleur e coordinati in colori scuri. Al contrario: con il suo fisico un po’ più largo all’altezza dei fianchi, Michelle ci mostra ogni giorno come valorizzare le sue curve attraverso abiti in stile anni ’50, modelli con gonna a ruota e a vita alta lunghi un po’ oltre il ginocchio, il tutto in fantasie vivaci su base pastello.
Chi conosce e segue Ipermoda Factory, sa quanto il nostro maxi store dell’abbigliamento abbia sempre puntato su questo concetto: vestirsi deve essere un piacere per tutti. All’interno del nostro show-room di Navacchio (Pisa), scoprirete un ampio settore dedicato all’abbigliamento donna, con tante soluzioni per tutti i gusti ed esigenze.
Scoprite inoltre anche tutte le proposte Taglie Comode: abbiamo selezionato alcuni brand italiani che siamo sicuri vi piaceranno. Ovviamente sempre all’insegna della convenienza!
Ipermoda Factory è a Navacchio, zona commerciale, uscita FIPILI Navacchio Visignano.

Fonte articolo: http://moda.pourfemme.it/articolo/come-vestirsi-a-50-anni-per-un-look-elegante-e-fashion-foto/37497/

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento